Immagine non trovata

ORARIO DI APERTURA
- martedì dalle 14.00 alle 17.30
- sabato dalle 14.00 alle 17.30
- domenica dalle dalle 10.30 alle 17.30
COSTI BIGLIETTI
Intero €uro 4,50
Ridotto studenti €uro 3,00
Gratuito per bambini sotto i 4 anni e per residenti a Besano

La storia delle ricerche paleontologiche a Besano inizia nella metà dell’800, quando gli studiosi del Museo di Storia Naturale di Milano si rendono conto dell’importanza dei reperti fossili qui conservati e intraprendono le prime indagini scientifiche. Da allora le scoperte si sono susseguite senza tregua fornendo alla scienza dati di rilevanza mondiale. Oggi Besano fa parte del Sito paleontologico italo-svizzero del Monte San Giorgio e il suo territorio risulta inserito nella World Heritage List dell’UNESCO. Il Museo espone una parte significativa degli eccezionali reperti scoperti sul territorio. Una finestra su un passato lontano 240 milioni di anni, quando, nelle calde acque di un mare tropicale, vivevano le creature che oggi possiamo ammirare perfettamente conservate nelle sale: splendide ammoniti, pesci e rettili dall’aspetto bizzarro. Tra i rettili spicca l’enorme Besanosaurus, ittiosauro lungo quasi 6 metri, che conserva nell’addome ben 4 embrioni. Ospite del Museo è poi il Saltriosauro, i cui resti sono gli unici fossili in Italia di un grande dinosauro carnivoro. Il Museo, ubicato nel cuore del paese in una palazzina dei primi del novecento, è dotato di uno spazio accoglienza, di un laboratorio didattico, di accessi e servizi idonei a portatori di handicap e di un bookshop. Nelle immediate vicinanze vi sono parcheggi con posti riservati ai pullman, un parco giochi, bar, trattorie e la fermata del bus (linea Varese - Ponte Tresa).

 

ATTENZIONE: IL MUSEO RESTERA' CHIUSO PER RIALLESTIMENTO DELL'ESPOSIZIONE DEI FOSSILI , LA RIAPERTURA E' PREVISTA PER IL MESE DI LUGLIO.

Via Prestini 5, Besano, Varese
Telefono: 333 784 98 36 - 0332.1803002
Email: museo@comune.besano.va.it

 

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 17 Giugno 2020